martedì 12 febbraio 2008

Re adiM.

Proprio così, un Re Mida al contrario. Tutto ciò che tocco, se non diventa merda, quantomeno si sbriciola. E lo dissi ieri al dottore, che subito mise al riparo i propri mascolini attributi. Mi costringo dunque a prenderla con filosofia, e grazie al cielo sono molte le mani alle quali posso chiedere di sfamarmi. Io intanto mi esprimo nell'arte di liberare la vescica senza l'ausilio delle estremità superiori.

Etichette: , ,

13 Comments:

Blogger Mimmo said...

...quindi?
riesci a farla la pipì?

:)))))))))))

12/2/08 13:06  
Blogger Gianfranco said...

Hehe... mi sto specializzando :)

12/2/08 13:49  
Blogger Finazio said...

E' successo qualcosa di brutto in particolare o era solo per vantarsi dell'autonomia urinaria? :))

12/2/08 22:57  
Blogger Gianfranco said...

No, no... va proprio tutto a rotoli :)

13/2/08 07:31  
Blogger Franca said...

Brutto periodo...

13/2/08 12:15  
Blogger Gianfranco said...

Abbastanza brutto, ma nulla da cui non ci si possa riprendere con serenità. P.S. ho colto il suggerimento che tu e Guccia mi avete lanciato qualche decina di post fa... domattina preparo il plico e spedisco...

13/2/08 12:19  
Blogger Daniele said...

un arte mica da poco, a meno che tu non disponga di ampi spazi adibiti allo scopo...

13/2/08 12:59  
Blogger Gianfranco said...

Infatti sto diventando un maestro :)

13/2/08 13:22  
Anonymous vale said...

Amore io non mi sto sbriciolando però... :) Buon san Valentino :* :)

14/2/08 10:47  
Blogger Gianfranco said...

Sarai immune tu :p :)

14/2/08 11:12  
Blogger guccia said...

E dai, e dai! Basta vedere meno nero, a volte.
Forse basterebbe accorgersi un pò di più di tutto l'oro che abbiamo intorno...

14/2/08 14:30  
Anonymous vale said...

Ben detto guccia, è che a volte non lo capisce... :)

14/2/08 15:12  
Blogger dressel1981 said...

sei un grande perchè riesci a prenderti pure in giro

14/2/08 18:03  

Posta un commento

<< Home