venerdì 24 agosto 2007

Come avrete notato, mi sono tolto lo sfizio di rompere definitivamente con l'equazione un giorno uguale un post. Ho visto infatti la qualità di queste pagine degenerare ultimamente, e per questo ho deciso di stare in silenzio un giorno, se quel giorno non avrei avuto comunque niente di eccezionale da dire. A ciò deve aggiungersi l'intensità di questa estate, e il tempo trascorso a leggere più che a scrivere, in giro tra libri e altri blog, che mi riprometto sempre di segnalare e che invece rimangono dispersi tra le pieghe della memoria.
Così si riprendono i libri in mano, sfiorando piano quel ricominciare che forse è giunto troppo presto...

3 Comments:

Blogger Franca said...

Scrivere è un piacere. Se diventa un obbligo, che piacere è?

25/8/07 09:28  
Anonymous Gianni said...

Carissimo Gianfranco, desidero innanzitutto ringraziarti per le "comunicazioni di servizio" che mi riguardano e che hai inserito nel tuo ultimo post, e ti ringrazio anche per la stima e la considerazione che mi hai dimostrato, per altro, ricambiata pienamente da parte mia.
Come vedi mi sono concesso il piacere di leggerti e rileggerti. Non avere fretta di scrivere, lascia che i tuoi si pensieri maturino nel tuo Cuore e nella Tua Mente, poi raccoglili delicatamente, e non appena trovi le parole giuste, offrili all'attenzione di chi ti legge, come si porta in tavola una pietanza prelibata, ma non abbandonare mai la tua giovane e stupenda spontaneità, né la tua sensibilità, perché oggi sono qualità rare da proteggere e coltivare.
Con Affetto ed Amicizia...Gianni.

25/8/07 20:58  
Blogger Gianfranco said...

E' stato, il mio, un atto voluto oltre che dovuto. Come anticipai nei primi post di questo blog, la partecipazione dei lettori era garantita, così come anche la mia ferma volontà di non censurare alcun commento che non offendesse terzi. Mi è spiaciuto il fraintendimento che le mie parole sul post di Palermo hanno generato, e per non prestare fianco agli equivoci sono ben lieto di aver ospitato le tue impressioni. Spero così di aver anche chiarito la mia posizione.
Grazie anche per la rilettura, per i complimenti e per gli incoraggiamenti... A prestissimo!

25/8/07 22:07  

Posta un commento

<< Home