venerdì 22 giugno 2007

Finisce così anche questa giornata, come la candela che improvvisamente boccheggia e soffoca, come la bottiglia che lancia veloce l'ultimo rivolo e infine l'ultima goccia, come la porta che si serra provando della luce una stanza vuota e senza finestre. Finisce così tra la stanchezza degli occhi e la viscosità di una mente che non ha più cosa recepire. Tre giorni ancora, poi solo il mio vento...

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home