sabato 16 giugno 2007

Ahimè, Messina is burning... E se è innegabile che molto di vero è raccontato in quei due minuti, mi piace pensare, anche da mauroliciano, che quella narrata sia l'altra faccia della Messina vera, di quella che dalla battigia si inerpica fino Dinnammare, la Messina di scienza e cultura, di astronomi e giuristi, dei primi operai uccisi ad una delle prime manifestazioni dell'Italia Repubblicana, la Messina di ingegneri e letterati, di artisti, eroi e santi. E non è un dramma considerare che chi esiste davvero non si guadagna due minuti di celebrità su youtube, piuttosto rimane ancorato alle pieghe della storia. Tra cento anni avremo ancora Antonello e Pugliatti, Maurolico e Evemero... dei nuotatori, e delle vasche al duomo nessuno si ricorderà più...

11 Comments:

Anonymous Ecateo said...

ma Evemero era un poco un fasullo...anche se era messinese...che poi la messina di 2000 e passa anni fa....non credo si possa chiamare messina....è come dire che Tertulliano era un tunisino...o che vercingetorige era francese...comunque ora mi guardo sto coso.addio

16/6/07 20:41  
Blogger Gianfranco said...

Dico, se Evemero fosse stato uno che si limitava a vestire Prada e a fare le vasche sul Viale, probabilmente oggi non avrebbe una pagina di enciclopedia... Non sono daccordo sul fatto che Messina non si possa chiamare Messina, sempre Messina è...

17/6/07 07:56  
Anonymous Bat said...

beh..mi sento un pò chiamata in causa in queste faccende "vetuste" essendo queste mio oggetto di studio per cinque anni e ti posso assicurare Ecateo che se Messina non fosse stata quello che era 2000 anni fa oggi non sarebbe quello che è, nel bene e nel male. Ognuno di noi è frutto dell'eredità del passato proprio e della comunità a cui appartiene, pur dimenticandolo spesso e pur essendo il passato prossimo o secolare. Se non fosse così non saremmo esseri dodati di memoria e non ci adopereremmo a farne tesoro e preservarla.

17/6/07 12:36  
Anonymous Bat said...

morale: non temete,la storia dell'arte salverà il mondo oltrepassando i limiti del tempo e dello spazio e introducendoci nel monodo reale del sogno!!;)
Francuzzo ti voglio beneeeee

17/6/07 12:41  
Blogger Gianfranco said...

Ok io sono daccordo con la dottoressa!!! ;)

17/6/07 16:20  
Blogger luigi said...

io ovviamente mi astengo essendo di parte...bat rona presto ..principe umberto aspetta...messaggio in codice è inutile che vi sforziate

17/6/07 23:23  
Blogger Gianfranco said...

Torta al limone o gelato?

18/6/07 10:34  
Blogger guccia said...

Messina siete anche voi ;)

18/6/07 18:45  
Blogger Gianfranco said...

Beh anche questo è vero :) ...sarà orgogliosa di noi questa città?

18/6/07 19:31  
Blogger guccia said...

sicuro! ;)

18/6/07 20:38  
Anonymous Bat said...

granita al cioccolato con briocheeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
P.S. grazie mille Guccia!!Devi provare anche tu la granita al cioccolato!!!Ti aspettiamo!!

18/6/07 20:43  

Posta un commento

<< Home