domenica 25 marzo 2007

Le persone che conosci si dividono in tre ben delimitate categorie: a) chi non crede in te; b) chi ha creduto in te, e c) chi chi crede in te. Le persone che fanno parte alla schiera di a) non rilevano ai fini della nostra indagine e non vanno considerate in alcun modo. Le persone che fanno parte di c), neppure hanno bisogno di una dispendiosa rassegna in esame: sono quelle che ti fanno andare avanti e di cui parli ogni giorno, alle quali ti aggrappi, sulle quali ti sostieni. La categoria spinosa è la b). Dopo una lunga seduta riflessiva traggo le mie conclusioni: quando tutti gli individui sub c) transitano sub b) vuol dire che hai fatto una cazzata difficilmente reversibile. Se rimane annche solo un soggetto nella categoria c), sono tutti i transitanti sub b) ad aver fatto una cazzata difficilmente reversibile. Nota Bene: è inutile che si dica "vado per la mia strada" in caso di osmosi ex c) apud b): la cazzata l'hai fatta, qualunque cosa tu creda.

4 Comments:

Blogger luigi said...

vogliamo i nomi

25/3/07 22:06  
Blogger Gianfranco said...

Dottore io spero che tu rientri in c)... assieme a quei pochi, ma buoni, che tu sai.

26/3/07 09:52  
Blogger guccia said...

Davvero inquietante la categoria b, molto più della c.
Ti ringrazio tanto per il commento sul blog, è esattamente quello che penso anch'io.
Passerò spesso a trovarti. Già t'invidio per il posto stupendo in cui abiti.

26/3/07 10:48  
Blogger Gianfranco said...

Grazie in anticipo per le visite, e sì, anch'io mi invidierei se abitassi in un qualsiasi posto che non sia quello che mi ha sempre ospitato... (non vorrei sembrare egoista e spietato :))...

26/3/07 11:24  

Posta un commento

<< Home