venerdì 23 marzo 2007

Accarezzo la fine di una settimana strana, sofferta. E mi ritrovo in una pace inquieta. La pace inquieta che pare impregnare tutto ciò che mi circonda. Un po' come questo, che stamane era l'oceano di Messina.


E resto impressionato ma avulso da questa realtà, forse non sono più del mondo, non sono più di nulla. Ogni maestro non dovrebbe evere scienza ma intuizioni, mi illudo di questo e tento una sopravvivenza neutrale. Lo so che la prossima potrebbe essere la mia pagina...

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home