giovedì 11 gennaio 2007

Così Heineken ha deciso che la birra Messina deve morire. E non bastano Ottant'anni di storia a impedire che la gloria di un nome, la gloria gastronomica di una città, scivolino giù per lo scarico di un lavandino immondo. E non basta osservare che lo stabilimento di Messina è produttivo, all'avanguardia, non basta. (il)Logiche di mercato.
E noi a riconoscerci nel caldo di agosto tutti figli della stessa città, con una Messina ghiacciata in mano, anche a stomaco vuoto, anche nel pomeriggio, anche diluita con la granita di limone. Noi a mandarla giù tra un arancino e mezzo chilo di focaccia. Noi a frequentare pub di lusso, acquistare sei euro di birra dal nome impronunciabile, gustarla perchè "c'ha i lieviti in sospensione", e affermare sempre con lo stesso candore "Minchia figghioli, con due euro avremmo potuto bere una Messina da sessantasei". Ma perchè, mi chiedo? E i lavoratori dello stabilimento allattati a birra? E l'orgoglio di un messinese? Non venitemi a dire che l'orgoglio di una persona non può dipendere da una birra, perchè la Messina non può essere solo una birra, la Messina è una speranza dissetante, è un crogiuolo di misteri, è la sintesi di un territorio meraviglioso, che sopporta la mafia come il caldo. Io non voglio raccontare a mio nipote che una volta esisteva la birra Messina, io voglio mettergliela in mano come prima birra che berrà, voglio che storca il naso dietro quell'amaro leggero che sprigiona sottili scie di anidride carbonica. Vorrò raccontare ai giovani, sottovoce, che si sussurra in giro che quella confezionata nel vuoto a rendere sia migliore, perchè quella confezionata nel vuoto a rendere "è fatta con l'acqua della Santissima".
Non abbiamo una vera classe dirigente, non abbiamo un territorio pulito, non abbiamo neanche le palle per sentirci messinesi. Ma abbiamo il mare, e la birra Messina. Dobbiamo perdere pure questa? Io dico NO. Ed è un NO minaccioso...

2 Comments:

Blogger luigi said...

dobbiamo entrare in azione tutti! la nostra mezza birra non può morire

12/1/07 19:51  
Blogger Tommazzo said...

Gianfranco il tuo blog è troppo cervellotico per i miei gusti...sono confuso O____O.
Cmq condoglianze per la mezza birra.

13/1/07 20:08  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home