giovedì 17 agosto 2006

A volte basta solo uno sguardo a farti capire che non sei in grado di descrivere una serata. A volte basta uno sguardo a lanciarti nell'immaginazione di un futuro che percepisci vicino. Basta uno sguardo a volte, e capisci che il silenzio è d'obbligo...

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

ma va a cagà...

17/8/06 20:57  
Anonymous LUX said...

GIANFRY,ciao,son Luciano...sono stato assente per un periodo di tempo....affari...su a Milano è tutta un'altra vita..non ho però resistito alle tentazioni dell'estate afragolese....dopo tanto ho rivisitato il tuo blog,sai che ho concluso,caro mio "bel" Gianfry?NON TI CAGA PROPRIO NESSUNO!!!!!!!se non ci fossi io ad animare sta merda di blog insieme agli imprecisati anonimi,non c'è una persona,dico una,che prenda in considerazione le cazzate che scrivi...Gianfry è ora di ridiscutere le condizioni contrattuali del mio impegnonel tuo blog!!!GIANFRY esigo y merito un aumento!!!!!Anonimi che scrivete sul blog di Gianfry aderite a questa singolare proposta....Questo MARCANTONIO di Gianfry,bello e incompreso,questo re-make vivente della PRIMAVERA del BOTTICELLI deve rispettare i ns diritti!!!!!SCIOPERO-LASCIAMO VUOTO IL BLOG DI GIANFRY!!!!!!!LIBERTA' PER GLI ULTRA'!!!!KE DIO BENEDICA GUIDO ROSSI E BORRELLI!!!!CALCIO MALATO A CASA!!!!!E TU GIANFRY NON FARE IL FROSCETTO DURO CHE NN TI SI ADDICE!!!!!!

17/8/06 21:25  

Posta un commento

<< Home