lunedì 17 luglio 2006

Così si festeggiano i primi quattromila click. Ormai l'emozione è contenibile, non avrei mai creduto di sfiorare i mille, neanche i cinquecento a dire il vero. E invece eccoci qui, ad evidenziare un traguardo che non regala nulla di tangibile ma che investe con il suo carico di significati. E non è un riconoscimento quanto un riconoscermi in voi che mi avete visitato. E allora anche questa giornata comincia bene, come tutte da un po' di tempo a questa parte. E mi ritrovo di nuovo qui, a scrivere un altro post, a perpetrare un esercizio che mi ha visto progredire visibilmente, mi ha visto esprimermi come non avrei mai creduto, mi ha visto anche sbagliare e accarezzare certi errori, mi ha visto uno come gli altri e peggio degli altri insomma. E forse questo può essere un riconoscimento a quella normalità che fuggivo e che oggi mi appare così amica, e amica perchè si stravolge il concetto di normalità quando la si comprende, non è più omologazione ma esaltazione delle diversità.. Un ennesimo grazie allora, per queste visite, per il sostegno di cui siete stati tutti veramente capaci. Non sono più quello di ottobre, e si vede...

2 Comments:

Anonymous magico_vinello said...

Auguri gianfranco. Per fortuna nn sei piu' quello di ottobre e adesso le cose vanno meglio. Uffa devo venire a vedere la tua nuova bici.
Ciao

17/7/06 15:01  
Blogger Gianfranco said...

Eh.. Panta rei... quando vuoi sono qui, e se non sono qui sono in bici :)

17/7/06 16:38  

Posta un commento

<< Home